L'eCommerce italiano sfiora i 14 milioni di utenti: avanza il mobile

L’eCommerce italiano sfiora i 14 milioni di utenti: avanza il mobile, pochi conoscono la tecnologia NFC

Sono quasi 14 milioni, adoperano sempre di più i dispositivi mobile, ma non conoscono ancora bene le ultime tecnologie di smartphone e tablet per il pagamento di prossimità. Sono i consumatori che utilizzano l’eCommerce in Italia, un esercito in continua crescita secondo i dati rilevati da Human Highway per Netcomm – Consorzio del Commercio Elettronico Italiano e presentati in occasione del Netcomm e-Payment 2013. Un esercito predisposto a questo tipo di transazioni, tanto da collegarsi al web già intenzionato ad effettuare acquisti “premeditati”.

Web Design

Web Design, il lavoro di progettazione web

Il webdesign o web design, letteralmente progettazione per il world wide web, è un’espressione inglese utilizzata anche nella lingua italiana per indicare la progettazione tecnica, strutturale e grafica di un sito web.
La figura professionale dell’addetto alla progettazione per il web, il web designer, nata con lo svilupparsi del World Wide Web, presenta varie analogie teoriche con quella dell’architetto: così come per la costruzione di un palazzo, il web designer deve avere varie competenze che vanno dallo studio del singolo elemento alla complessità del progetto (il cosiddetto “zoom in e zoom out”), ed avere competenze di usabilità ed accessibilità.

Le 10 Bugie colossali dei clienti da evitare

Le 10 Bugie colossali dei clienti da evitare

Possiamo trovare clienti onesti, clienti che ci provano ad essere onesti, ma che ogni tanto cadono in tentazione, oppure clienti che hanno nel proprio DNA, in modo spudarato la truffa. 1. Ti Pagherò in base al successo del progetto
Succede infatti spesso che vengano proposte partnership in progetti dei quali non sappiamo quasi nulla, sappiamo solo che sarà una grande figata!

Da Adobe Illustrator a Canvas con un click grazie ad Ai -> Canvas

Da Adobe Illustrator a Canvas con un click grazie ad Ai -> Canvas

Grazie al tag è possibile avere una tela sulla quale disegnare, animare, giocare e tanto altro…ma uno dei problemi maggiori (o meglio per la maggior parte dei web designer) è la semplicità d’utilizzo del tag stesso. Per interagire con canvas è infatti necessario conoscere Javascript (ovvero il linguaggio di scripting per il web per eccellenza) e magari poter velocizzare il lavoro con uno dei vari framework ormai disponibili come EaselJS, Processing, etc…

Lavorare in HTML5 e SVG files con Illustrator CS5

Lavorare in HTML5 e SVG files con Illustrator CS5

Dato lo sviluppo sempre più massiccio di HTML5 e CSS3, Adobe ha sviluppato un package di aggiornamento per poter creare pagine in HTML5 che lavori immagini vettoriali in SVG. Non molto tempo fa, Adobe ha rilasciato sul sito Labs (http://labs.adobe.com) un package per la creazione di contenuto HTML5, CSS3 e jQuery per manipolare immagini vettoriali in SVG. Come ormai sicuramente saprete, l’HTML5 permette di gestire (come mai prima era possibile fare) file SVG. Essendo il formato SVG fondamentalmente un file XML, questo può essere “gestito” tramite JavaScript realizzando animazioni fino a poco tempo impensabili, peraltro molto vicine a una sorta di Flash-Style. Certo non con la stessa semplicità con cui Flash permette di fare altrettanto..

I 10 peggiori Photoshop Disaster del 2011

I 10 peggiori Photoshop Disaster del 2011

Il nuovo anno è già arrivato da qualche giorno ma sul Web continuano ad arrivare delle originalissime classifiche con il meglio o – come in questo caso – il peggio del 2011. La classifica che vi proponiamo oggi riguarda i 10 peggiori Photoshop Disaster del 2011, vale a dire gli errori di fotoritocco più grossolani e incredibili che sono apparsi negli ultimi 12 mesi su riviste, cartelloni pubblicitari e siti Internet. Da arti mozzati a copia-e-incolla di volti degni del peggior Paint, ce n’è davvero per tutti i gusti. Quindi diremmo di non perdere altro tempo e passare subito alle immagini, vi sganascerete dalle risate!

CG Font Load/Unload

CG Font Load/Unload, utilizzare alcuni font senza installarli sul sistema

In un qualsiasi sistema operativo, di default, sono installati un gran numero di font o caratteri di scrittura; nonostante questo, alcuni utenti, potrebbero aver la necessità di provare un qualcosa di diverso, nel caso in cui quelli pre-impostati non siano di proprio gradimento. In rete, sono presenti una grande quantità di siti in grado di offrire bellissimi font da installare sul proprio sistema; tuttavia, è possibile evitare di sovraccaricare il disco con l’installazione di troppi elementi, utilizzando un semplice software in grado di permettere lo sfruttamento dei font per la sessione corrente.